Incentivi Donne e Over 50

INCENTIVI DONNE

Lavoratori interessati

Donne di qualsiasi età, ovunque residenti, e prive di un impiego regolarmente retribuito da almeno 24 mesi. Il termine si abbassa a 6 mesi se:

  • residenti in aree svantaggiate;
  • impiegate in una professione o in un settore economico caratterizzati da una accentuata disparità occupazionale di genere.

Tipologia di assunzioni incentivate

  • Contratto di lavoro a tempo determinato, anche in somministrazione.
  • Contratto di lavoro a tempo indeterminato.
  • Trasformazioni a tempo indeterminato di un precedente rapporto agevolato.

Importo e durata dell’incentivo

  • Per le assunzioni a tempo determinato: riduzione del 50% dei contributi a carico del datore di lavoro per la durata di 12 mesi.
  • Per le assunzioni a tempo indeterminato: riduzione del 50% dei contributi a carico del datore di lavoro per la durata di 18 mesi.

In caso di trasformazione del contratto a termine in contratto a tempo indeterminato, la riduzione dei contributi si prolunga fino al 18° mese dalla data di assunzione.

Sono esclusi i contratti di lavoro domestico.

L'incentivo è cumulabile con altri incentivi di natura contributiva, in parte residuale.

 

La legge di Bilancio 2021 prevede un esonero contributivo per le assunzioni di lavoratrici donne nella misura del 100% e nel limite massimo di importo pari a 6.000 euro annui. L'agevolazione è prevista in via sperimentale nel biennio 2021-22 e dovrà essere autorizzata dalla Commissione europea.

L'incentivo riguarda le assunzioni che comportino un incremento occupazionale netto calcolato sulla base della differenza tra il numero dei lavoratori rilevato in ciascun mese ed il numero dei lavoratori mediamente occupati nei dodici mesi precedenti. I dipendenti con contratto di lavoro a tempo parziale sono ponderati in base al rapporto tra le ore pattuite e l’orario normale di lavoro dei lavoratori a tempo pieno.

 

LAVORATORI OVER 50

Lavoratori interessati
Lavoratori di età pari o superiore a 50 anni disoccupati da oltre 12 mesi.

Tipologia di assunzioni incentivate

  • Contratto di lavoro a tempo determinato, anche in somministrazione.
  • Contratto di lavoro a tempo indeterminato.
  • Trasformazioni a tempo indeterminato di un precedente rapporto agevolato.

Importo e durata dell’incentivo

  • Per le assunzioni a tempo determinato: riduzione del 50% dei contributi a carico del datore di lavoro per la durata di 12 mesi.
  • Per le assunzioni a tempo indeterminato: riduzione del 50% dei contributi a carico del datore di lavoro per la durata di 18 mesi.

In caso di trasformazione del contratto a termine in contratto a tempo indeterminato, la
riduzione dei contributi si prolunga fino al 18° mese dalla data di assunzione.

L'incentivo è cumulabile con altri incentivi di natura contributiva, in parte residuale.

 

Contattaci per informazioni




CONCORSI

Scopri tutte le opportunità che ti offre il mondo del lavoro.
divider